home | Fabbricanti di pianoforti in Italia | contatti


 

Fabbricanti di Pianoforti in Italia

Cerco ancora le foto di pianoforti italiani antichi e le foto di signature di pianoforti italiani  
© Copyright all rights reserved

a | b | c | d | e | f | g | h | i | j | k | l | m | n | o | p | q | r | s | t | u | v | w | x | y | z

Marche Logo Informazione Indirizzi
       
VAGO Antonio  

Questo fabbricante ha aperto un laboratorio la cui fondazione è documentata.
Clicca qui per accedere alla scheda completa nella sezione appropriata

 

'Fabbricante di pianoforti'  (°1832) Milano
VAGO Giulio 'Fabbricante di pianoforti' ed accordatore ca. 1879 12, via Pasquirolo (**1879), Milano
VAGO Romolo Fabbricante e/o negoziante di pianoforti ca. 1881 33a, via Stella (**1881), Milano
VALAGUZZA Giuseppe  

Fabbricante e/o negoziante di pianoforti ed 'accordatore di cembali' ca. 1828-38; (**1828)(**1829)

 

 

1783, corsia di san Marcellino (**1828), corsia del Giardino (**1829)(**1831), contrada del Lauro (**1834)(**1836)(**1837)(x1838), Milano

 

VAN DEN EERENBREMT Henri  

Fabbricante e/o negoziante di pianoforti ed editore di musica ca. 1907

 

92, via Clementino (*1907), Roma
VARVELLI G. M. Fabbricante e/o negoziante di pianoforti ca. 1895-97  

Corso R. Umberto (*1895)(*1896)(*1897), Torino

 

VASSALO Vincento  

Fabbricante e/o negoziante di pianoforti, piani a cilindro e organi 1926-32 circa (7)

 

1, via Michel Angelo (*1929), Torino
VEGEZZI - BOSSI Giacomo  

TORINO - "1474. Bossi-Vegezzi Giacomo, Torino. Per i suoi organi da chiesa di accurata esecuzione meccanica e per la pastosità ed abbondanza di voce che presentano non che per la ben riuscita imitazione degli strumenti." Esposiziona generale italiana, Torino, 1884, p. 24 (MuseoTorino.it)

 

 

Fabbricante e/o negoziante di pianoforti o organi da chiesa ca. 1884

Medaglia d'oro Torino, 1884

34, via della Rocca (x1884), Torino
VELLETRA Gabriele
| VILLETRO
 

NAPOLI - "Il pianoforte di Gabriele Velletra è costrutto col meccanismo tedesco, ed è di sei ottave e mezzo, più due tasti ; quello di Paolo Bretschneider è col congegnamelo all'inglese, ha due pedaliere, ed è di otto ottave. Anche i fratelli de Meglio han lavorato col meccanismo inglese il loro pianoforte verticale : evvi però in esso lo smorzo costrutto in modo da potersi armare tutto a tre corde, per facilitarne lo accordo." Expo Napoli Rapporto letto al Real Istituto d'incoraggiamento alle scienze naturali, Francesco Cantarelli, 1844

NAPOLI - "Il pianoforte di Gabriele Velletra è costrutto col meccanismo tedesco, ed è di sei ottave e mezzo." Rapporto letto al Real Istituto d'incoraggiamento alle scienze naturali, 1844, p. 55-56

 

 

'Fabbricante di pianoforti' circa  1844-45; 'col meccanismo tedesco'


(il seguito)

NAPOLI - "Fabbrica di pianoforti di Gabriele Velletra, domiciliato in via S. Sebastiano N.° 9. Pianoforte di palmi 7 1/2 di legno palissandro con doppio profilo in legno gialliccio, con tastiera a sei ottave e mezzo e due tasti, col meccanismo tedesco, con tre pedaliere, col trasporto di tastiera e col forte diviso, per duc. 350." Elenco di saggi de' prodotti della industria napolitana presentati nella ..., 1844, p. 39

Medaglia di argento Napoli, 1844

 

9, via san Sebastiano (**1844)(*1845), Napoli
 

VENEZIA P.

 

 

 

Fabbricante e/o negoziante di pianoforti a cilindro ca. 19?? Crescentino
VENTURINI G. Fabbricante e/o negoziante di pianoforti verticali ed editore di musica ca. 1895-1910

VENTURINI Sorelle (*1909)(*1910), 'fabbricatori di pianoforti'

 

387, via del Corso (*1895)(*1896)(*1897)(*1903)(*1905)(*1906)(*1907), 387, corso Umbert I (*1909), 335, corso Umberto (*1910) Roma

4, via di Martelli (*1907)(*1909), 9, via Leonardo da Vinci (*1910), Firenze

 

VENZEL F.  

Fabbricante e/o negoziante di pianoforti ca. 1865

 

strade della Pace a Chiaja (***1865), Napoli
VERATI Alessio  

 'Fabbricante di organi' ca. 1857

 

584, via Galliera (***1857), Bologna
VERDESI Augusto  

Fabbricante e/o negoziante di pianoforti ca. 1871

 

69, via delle Croce, 3° piano (***1871), Roma
VIANESI Giuseppe

 

"Vianesi Giuseppe - Sui Condotti Nuovi. Gli vende dà a nolo Piani-Forti della rinomata Fabbrica Corrado Graf di Vienna."  Guida di Livorno ossia Almanacco commerciale per l'anno 1831, p. 179

Fabbricante e/o negoziante di pianoforti ca. 1831  

Livorno

 

VIETTI P. V.  

Fabbricante e/o negoziante di pianoforti ca. 1905-09

 

18, Mad. Crist. (*1905)(*1907)(*1909), Torino
VIGNOLI Paroco Luigi  

 "Gli istrumenti così detti Piano-forti che a noi vengono da Paesi Esteri fabire doveano, come ogni altra invenzione, delle vantaggiose variazioni; di fatto il Sacerdote Sig. D. Luigi Vignoli Paroco di Cincelli nelle vicinanze della Città di Arezzo ha sapito formare un Piano-forte con dei nuovi vantaggi, e rapporto all' efecuzione della Musica, e alla palizia ed accordo dell' Istrumento medesino. E' questi un Soggetto dalla natura dotato di un particolare ralento per le Meccaniche, e che in queste lode volmente si occupa, dopo l'attenzione che presta alle cure del suo Ministero, ai studi i più seri al medesimo relativi, e alla Istruzioni e Catechismi, che ha dati ancora nella Città d'Arezzo nel passato Inverno. Esso non ha veduto che di faga un Piano-forte venuto d'Ingilterra, e ne ha coll'idea di quello formato un nuovo ove sono 4 Registri, tre all'oridinario, e il quarto fa matare tutto il tuono di voce dell'Istrumento, ed insieme facilita d'assai il pote accordarlo; ha inoltre immaginato di render a piacere vuota tutta la Cassa dell'Istrumento, lasciandovi le fole corde, onde possa la medesima riparli dalla polvere con tutta la facilità e senza alterare l'accordatura. (il seguito )

 

Fabbricante di fortepiani 1787 ca.

 Egli non ha per lavorare che una scarsa Officina, e Istrumenti la maggior parte formati da per se stesso. A questo Istrumento nulla manca per uguagliare quei d'Ingilterra, che la bella apparenza dell' Indiano Legno, con cui son essi composti, e per la parte del suono gli uguaglia in ogni parte si confiderti. Se le sue occupazioni Ecclesiastiche potranno permettergli un nuovo dono di qualche ora del giorno al suo geniale travaglio, ha fatto sperare di fare altri Piano-forte, e da questo già fatto può bene arguirsi che verranno ugualmente del tutto felici, e anche più perfetti di quelli fin qui noti." Gazzetta Toscana, n° 46, 1787, p. 182-183

Cincelli, presso Arezzo
VIGO Domenico  

Pianoforte verticale conservato al Museo degli strumenti musicali del Castello Sforzesco, Milano, Italia

 

 

Fabbricante di fortepiani ca. 1860-93

Antonio e Domenico VIGO (7)

MILANO - "[...] altri ne ha esposto il Vigo (anch'esso di Milano) assai pregevoli per la qualità delle voci e per la solida costruzione; [...]" Album dell'esposizione industriale italiana 1871 compilato dal prof. Ignazio ..., 1871, p. 159

MILANO - "101. Vigo Domenico. Tre pianoforti verticali." Guida ufficiale della Esposizione industriale italiana in Milano nel ..., 1871, p. 63

Elenco d'esposizione Milano, 1871 | Medaglia d'argento Torino, 1884 | Medaglia di argento Anversa, 1885

 

16, via Cerva (**1873)(**1879), 15, corso Vittorio Emmanuele (**1881)(**1886)(*1893), Milano
VIGONE Benedetto

(1844 - 1918)

 

Questo fabbricante ha aperto un laboratorio la cui fondazione è documentata.
Clicca qui per accedere alla scheda completa nella sezione appropriata

 

'Fabbricante di pianoforti'  (°1884) Torino
VIGONI Antonio Fabbricante e/o negoziante di pianoforti ca. 1891

Fabbricato da ROESELER ? (°1852)

Via Siro Comi (già S. Marino)(*1891), Pavia
 

VINACCIA A. e G.

 

 

Fabbricante e/o negoziante di pianoforti e mandolini ca. 1895-1909

VINACCIA Gaetano (*1909)

 

53, rua Catalanos (*1895)(*1897), 25, via Santa Chiara (*1906)(*1909), Napoli
 

VINACCIA Fratelli

 

 

Fabbricante e/o negoziante di pianoforti e mandolini ca. 1903-09

VINACCIA Fratelli fu Pasquale (*1903)(*1906)

VINACCIA Fratelli (*1909)

 

25, via Santa Maria la Nova (*1903), 25, via Santa Chiara (*1905)(*1906), 22, via Guglielno Sautefice (*1909), Napoli
 

VINACCIA Giuseppe fu Gaetano

 

 

Fabbricante e/o negoziante di pianoforti e mandolini ca. 1905-09

 

59, Salita Tavernia Pueta (*1905)(*1906)(*1907)(*1909), Napoli
 

VINCENTI Edoardo

 

Fabbricante e/o negoziante di pianoforti ca. 1929 4, via Bonda (*1929), Pesaro
VIOLA Giuseppe
| Aloysius
 

Fortepiano a tavola n° 84 ca. 1795, Museo Nazionale degli Strumenti, Roma, Italia

Porta : “ N.84 | ALOYSIUS VIOLA FECIT BONONIAE | MENSE SEPTEMBRIS | ANNO 1795”

 

'Fabbricante di pianoforti' ca. 1795

Fece conventionels quadrati di qualsiasi 5 ottobre al fine del 18.

Bologna
VIOLI Luigi

Fortepiano a tavola n° 129 ca. 1798, Collection Rudolf Haase, FortePiano.ch

 

'Fabbricante di pianoforti'

"Luigi Violi FECE Bologna Anno 17?8. Tastiera estesa 4 ottave e 1/4 C / F - F'''. Dimensioni 965 x 350 x 128 mm, senza piedi, messo su un tavolo. Meccanici martelli primitivi tedeschi sono
integrato nelle chiavi. La porzione anteriore dei pulsanti con il rivestimento
ebano / avorio risale alla fine degli anni 700 e primo del 800 è fatto in Francia secondo il gusto del paese. Il mio pianoforte con  ottava
'courtene' non corrisponde affatto con la fattura alla fine del secolo. La terza cifra della data può essere a 0 e 9." Rudolf Haase.

 

Bologna
VITTORE Vic.  

Fabbricante e/o negoziante di pianoforti ca. 1905-09

 

3, via Consolata (*1905)(*1907)(*1909), Torino
VOEROES Giuseppe Commerciante, accordatore o fabbricante di pianoforti ca. 1867-93  

12, via Corso (x1867)(*1870), 29, via Corso (*1893), Trieste

 

VOETTER Giuseppe 'Negoziante e fabbricatore di pianoforti' ca. 1857-59  

498, contrada della Passarella (**1857)(***1858)(**1859), Milano

 

VOETTER Michele  

MILANO - "Il secondo della ditta Michele Voetter e F., che espose parimenti un piano-forte verticale [...] La ditta Voetter e F. va animata a continuare alacremente nella sua fabbricazione e nel suo commercio. Le voci dei due pianoforti che espose, riescono omogenee, rotonde abbastanza forti ed egualmente aggradevoli nelle corde basse che nelle acute. Se a questi vantaggi la ditta Voetter e F. offre anche quello del prezzo, avrà senza dubbio un ampio smercio de'prodotti della propria fabbrica." Expo Milano - L'Italia musicale, Volume 3, Francesco Lucca, 1851

 

 

Fabbricante di fortepiani, 1845 - 1857 circa

Alla collaborazione tra padre e figlio Voetter si deve un pianoforte verticale conservato al Museo degli strumenti musicali del Castello Sforzesco (4) e (7)

VOETTER Michele e Figlio(**1850)(**1851)(**1853)(**1854)(**1855)

Successore di CATTANEO Giuseppe (°1834)


(il seguito)

MILANO - "Pianoforti verticale ed a coda fabbricati ad uso di Vienna. .« VOETTER MICHELE e FIGLIO, in Milano. - Contrada del Marino, N. 1136." Atti della distribuzione de' premj d'industria, Volume 15, 1851

Elenco d'esposizione Milano, 1851

 

1136, contrada del Marino (**1850)(**1851)(**1853)(**1854)(**1855)(**1857)(***1858)(**1859), 4, via Filodrammatici (**1870)(**1871), 25, via San Pietro all'Orto (**1886)(**1887), 38, via Broletto (**1879)(**1881)(*1893), Milano
VOLONTÈ Pietro  

Fabbricante e/o negoziante di pianoforti ca. 1827

MILANO - "Premi di menzione onorevole. [...] A Pietro Volontè, di Como = Per cembalo a due registri." Collezione degli atti delle solenni distribuzioni de'premj d'industria fatte ..., 1827, p. 62

Menzione onorevole Milano, 1826

 

 

Como

 

VOLPI Gustavo e Cia  

Questo fabbricante ha aperto un laboratorio la cui fondazione è documentata.
Clicca qui per accedere alla scheda completa nella sezione appropriata

 

'Fabbricante di pianoforti'  (°1888) Firenze
VOLPINI

Fabbricante e/o negoziante di pianoforti ca. 1896-1909  

22, via Vittorio Emanuele (*1896)(*1897)(*1903)(*1905)(*1906)(*1907)(*1909), Livorno

 

VOSGIEN Claudio 'Fabbricante di pianoforti' ca. 1873-97  

11, via Stampa (**1873), 26, via San Vito (**1879), 33, via San Vito (**1886)(**1887)(*1893)(*1896)(*1897), Milano

 

VOSGIEN Edoardo
| VOGIEN

(1802 - ?)

 

Fabbricante di fortepiani e organi; 'fabbricatore di cembali a cilindro' (**1827)(**1828)(**1829)(**1831)

Era un costruttore di grandi capacità, nato nel 1802 e fondatore di una dinastia operante a Milano e poi a Novara per Luigi VOSGIEN nel 1867, per tutto il secolo e, quel che più conta, dedito esclusivamente alla costruzione di organi e pianoforti meccanici a cilindro.

Vosgien sviluppò la sua attività a Milano tra la fine degli anni ’20 e i primi anni ’30 producendo inizialmente un tipo di pianino meccanico a cilindro a forma di inginocchiatoio da portare (e suonare) in spalla. (4)

Vosgien era associatosi al fabbricante di pianoforti COLOMBO di Torino.

 

3963, piazza di San Alessandro (**1827)(**1828)(**1829)(**1831), Milano
VOSGIEN Fratelli 'Fabbricante di pianoforti' ca. 1870-71  

 33, via San Vito (**1870)(**1871), Milano

 

VOSGIEN Luigi  

Questo fabbricante ha aperto un laboratorio la cui fondazione è documentata.
Clicca qui per accedere alla scheda completa nella sezione appropriata

 

'Fabbricante di pianoforti'  (°1867) Novara
 

 

(**1827): 'L'Interprete Milanese Ossia Guida: Per L' Anno 1827', Volume 8, p. 375-377

(**1828): 'Guida Milanese: Per L' Anno 1828', Volumes 4-5, 1828, p. 337-339

(***1828): 'L'Interprete Milanese Ossia Guida: Per L'Anno 1828', Volume 9, 1828, p. 111-113

(**1829): 'Utile giornale ossia Guida di Milano per l'anno 1829', p. 273-275

(**1831): 'Utile giornale ossia guida di Milano per l'anno 1831', p. 292-294

(**1834): 'Guida Milanese : Per L' Anno 1834', Volume 10, 1834, p. 426-427

(**1836): 'Guida di Milano per l'anno 1836', p. 232-233

(**1837): 'Utile giornale ossia guida di Milano per l'anno 1837', p. 405-407

(x1838): 'Utile giornale ossia Guida di Milano per l'anno 1838', p.416-418

(*1842): 'Gazette musicale de Paris', Volume 9, 1842, p. 499

(*1844): 'Annali civili del regno delle Due Sicilie, Volumes 34-36', Naples (Kingdom), Real Ministero dell'interno, 1844

(**1844): 'Elenco di saggi dei prodotti della industria napolitana presentati nella solenne mostra', 1844

(***1844): 'Rapporto letto al Real Istituto d'incoraggiamento alle scienze naturali', Francesco Cantarelli, 1844

(***1845): 'Utile giornale ossia guida di Milano per l'anno 1845', p. 485-487 (Archive.org)

(**1847): 'Guida Milanese: Per L' Anno 1847', Volumes 21-24, 1847, p. 630-633

(*1851): 'L'Italia musicale, Volume 3, Francesco Lucca, 1851

(**1851): 'Atti della distribuzione de' premj d'industria', Volume 15, 1851

(**1853) 'Guida Milanese: Per L' Anno 1853', Volumes 25-31, 1853, p. 592-594

(**1854): 'Guida di Milano per l'anno 1854', p. 612-614

(**1855): 'Handels- und Gewerbs-Schematismus von Wien und dessen nächster Umgebung', 1855, p. 278-279

(***1855): 'Guida di Milano per l'anno 1855', p. 625-627

(**1857): 'Guida Milanese: Per L' Anno 1857', Volumes 25-31, 1857, p. 648-650

(***1857): 'Nuova guida di Bologna con pianta', 1857, p. 62

(***1858): 'Guida di Milano per l'anno 1858', p. 656-658

(**1859): 'Guida Milanese: Per L'Anno 1859', Volumes 25-31, 1859, p. 646-649

(***1865): 'Guide-almanach de l'étranger pour Naples et ses environs', 1865, p. 340

(x1867): 'Almanacco e guida scematica di Trieste perl'anno 1867', p. 43

(*1870): 'Almanacco e guida schematica di Trieste per l'anno 1862, 1865 ...', Volume 3, 1870

(**1870): 'Guida di Milano Per L' Anno 1870', 1870, p. 797-799 (Archive.org)

(**1871): 'Guida di Milano Per L' Anno 1871', 1871, p. 836-838 (archive.org)

(***1871): 'Oltre 12000 indicazioni ossia Guida scientifica, artistica e commerciale, di Roma', 1871, p. 242

(**1873): 'Guida generale di Milano ed intera provincia contenente gli indirizzi di ...', 1873, p. 44

(**1879): 'Guida di Milano Per L'Anno 1879', 1879, p. 1076-1079 (archive.org)

(**1881): 'Nuova guida della città di Milano e sobborghi pel 1881' (archive.org)

(x1884): 'Esposizione generale italiana', Torino, 1884, p. 236 (MuseoTorino.it)

(**1886): 'Guida di Milano Per L' Anno 1886', 1886, p. 1117-1119 (archive.org)

(**1887): 'Annuario teatrale italiano per l'annata 1887', p. 834

(*1891): 'Fasoulin', 26/03/1891, p. 2

(*1893): 'Annuaire des artistes et de l'enseignement dramatique et musical', 1893

(*1895): 'Annuaire des artistes et de l'enseignement dramatique et musical', 1895

(*1896): 'Annuaire des artistes et de l'enseignement dramatique et musical', 1896

(*1897): 'Annuaire des artistes et de l'enseignement dramatique et musical', 1897

 

 

(*1903): 'Annuaire des artistes et de l'enseignement dramatique et musical', 1903

(*1905): 'Annuaire des artistes et de l'enseignement dramatique et musical', 1905

(*1906): 'Annuaire des artistes et de l'enseignement dramatique et musical', 1906

(*1907): 'Annuaire des artistes et de l'enseignement dramatique et musical', 1907

(*1909): 'Annuaire des artistes et de l'enseignement dramatique et musical', 1909

(*1910): 'Annuaire des artistes et de l'enseignement dramatique et musical', 1910, Italia p. 1273-1284

(*1912): 'Guida di Novara', 1912, p. 296

(*1929): 'Musique-Adresses Universel', 1929<>  

(7):  'The Encyclopedia of the Piano', Robert Palmieri, Margaret W. Palmieri, 2003

(8): "Evidenze costruttive dell pianoforte Italiano dopo il Christophori"

 
 © Copyright all rights reserved